Cae de 41.356 a 17.476 millones de dólares intercambio entre Venezuela y EEUU

Pubblicato il 01 marzo 2016 da redazione

Intercambio entre Venezuela y EEUU cae de 41.356 a 17.476 millones de dólares

Intercambio entre Venezuela y EEUU cae de 41.356 a 17.476 millones de dólares

CARACAS-El intercambio comercial entre Venezuela y Estados Unidos, principalmente petrolero, fue de 23.880 millones de dólares al cierre de 2015, una contracción del 42,25 % (17.476 millones) en relación a los 41.356 millones del año 2014, dijo ayer la Cámara Venezolano Americana de Comercio e Industria (VenAmCham).

La balanza comercial neta acumulada del año 2015 finalizó a su vez en 7.246 millones de dólares, un desplome del 62,02 % (11.835 millones)” comparado a 2014, añadió VenAmCham en un comunicado que explicó que la reducción obedeció principalmente a la caída de los precios del petróleo que EEUU compra al país suramericano.

Venezuela produce actualmente 2,9 millones de barriles diarios de petróleo, de los cuales exporta 2,4 millones, especialmente a Estados Unidos y China, y el resto se destina a la elaboración de gasolinas para consumo interno, informó la semana pasada el ministro de Petróleo, Eulogio del Pino.

El “hundimiento porcentual es el peor registro en los últimos 20 años de intercambio comercial entre las dos naciones”, sólo superado en 2009 cuando la crisis financiera internacional de entonces registró “una disminución de la balanza comercial neta de 20.070 millones de dólares entre ambos países”, añadió VenAmCham.

El reporte detalla que las exportaciones de Venezuela hacia EEUU fueron por 15.564 millones de dólares, un 48,5 % menos que los 14.655 millones del año 2014 (30.219 millones).

Las ventas petroleras representaron el año pasado un 94,84 % del total (14.762 millones), una contracción del 49,12 % (14.249 millones) en comparación a las exportaciones petroleras durante el año 2014, cuando EEUU por ellas 29.011 millones de dólares.

Sobre las exportaciones no petroleras, el informe revela que representaron apenas el 5,16 % del total y alcanzaron los 802 millones de dólares, un descenso del 33,72 %, equivalente a 407 millones de los 1.209 millones del año precedente.

Con respecto a las importaciones provenientes de EEUU, la Cámara bilateral las situó en 8.317 millones de dólares, una disminución de un 25,32 % (2.820 millones) en comparación a los 11.137 millones del año 2014.

“La caída de los precios petroleros contribuyó de manera fundamental a la gran contracción de la relación comercial, sin embargo, otros factores hacen que la correlación entre dos socios naturales a lo largo de la historia se vea afectada en el presente”, añadió el informe sin más precisiones.

Ultima ora

19:28Gerusalemme: corrispondente Rai ferito in scontri

(ANSAmed) - TEL AVIV, 28 LUG - Il corrispondente della sede Rai di Gerusalemme Carlo Paris è stato ferito a Gerusalemme alla Porta dei Leoni della Città Vecchia durante gli scontri di oggi pomeriggio tra manifestanti palestinesi e polizia israeliana. Secondo quanto ha spiegato lui stesso, Paris è stato colpito da una granata assordante lanciata dalla polizia che gli ha procurato una ustione alla gamba destra. Paris è stato ricoverato in ospedale dal quale è stato poi dimesso. Con lui è stato ricoverato, e poi dimesso, l'operatore tv israeliano mentre la producer palestinese è ancora in ospedale.

19:26Amburgo: media, aggressore gridava ‘Allah u Akbar’

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Avrebbe gridato Allah u Akbar prima di accoltellare le proprie vittime l'aggressore del supermarket di Amburgo. Lo riferisce la Bild citando un testimone oculare. L'attentatore era armato di un macete: lo riferisce la Bild citando alcuni testimoni. L'aggressore è stato fermato dai passanti mentre tentava la fuga, precisa la polizia di Amburgo che ha poi arrestato l'uomo. E' stata aperta un indagine per terrorismo sull'attacco.

19:25Calcio: Parma, Crespo vicepresidente

(ANSA) - Parma, 28 LUG - Hernan Crespo vice presidente del Parma, di cui è stato bandiera come giocatore. "La Società Parma Calcio 1913 comunica, in seguito al CdA che si è svolto questo pomeriggio - spiega una nota -, di aver conferito la nomina di Vicepresidente a Hernan Crespo, indimenticato crociato del secolo, e al parmigiano Giacomo Malmesi, avvocato e socio fondatore di Nuovo Inizio S.r.l.. Crespo e Malmesi, ricopriranno il ruolo rivestito fino al termine della scorsa stagione da Marco Ferrari - che resta azionista di Nuovo Inizio S.r.l. - al quale la società crociata rinnova il ringraziamento per l'eccellente lavoro svolto".

19:18Golf: Romano vince l’English boys U18 open

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Nuovo successo del golf italiano in campo internazionale in una stagione che si colora sempre più di azzurro: Andrea Romano ha vinto l'English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship/The Carris Trophy al West Sussex Golf Club (par 68) di Pulborough in Inghilterra. Dopo aver concluso il torneo con 264 (64 72 63 65, -8) colpi alla pari con il francese Jean Bekirian (264 - 65 68 65 66), Romano ha poi conquistato il titolo con un birdie alla prima buca di spareggio. E' stato un autentico trionfo italiano per la presenza di altri tre azzurri nelle prime sette posizioni e per il primo posto nella Nations Cup. Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 e Direttore Tecnico del settore professionisti e dilettanti FIG si è complimentato con lui: ''Un giovane in grande crescita che, vinto il Campionato Nazionale Ragazzi, si è ora confermato a livello internazionale.

19:17Corea Nord: Tokyo, missile intercontinentale

(ANSA) - PECHINO, 28 LUG - Il missile balistico lanciato in piena notte dalla Corea del Nord ha le caratteristiche del tipo intercontinentale (Icbm): lo riferisce l'agenzia Kyodo citando fonti del governo di Tokyo. Il vettore, ha affermato invece, il premier Shinzo Abe, sarebbe caduto nella zona economica esclusiva nipponica nel mar del Giappone dopo un volo di 45 minuti circa, secondo il portavoce del governo, Yoshihide Suga. Anche Tokyo, come la Corea del Sud, ha convocato il Consiglio sulla sicurezza nazionale.

19:16Sisma Emilia: verso dimezzamento comuni del cratere

(ANSA) - BOLOGNA, 28 LUG - Si dimezza il "cratere sismico" in Emilia, l'area colpita dai terremoti del 2012: 5 anni dopo, per 29 comuni su 59 la ricostruzione è terminata o in avanzamento molto elevato, tanto da essere compatibile con le procedure ordinarie degli Enti locali. Nei restanti 30 comuni le problematiche rimangono consistenti e di una certa complessità. E' l'esito dell'analisi dei lavori al 30 giugno, compiuta nel Comitato istituzionale per il terremoto riunito oggi con i sindaci dei comuni colpiti, il presidente della Regione e commissario Stefano Bonaccini e l'assessore alla ricostruzione, Palma Costi. La proposta di dimezzamento dovrà essere vagliata dal Governo, assieme alle richieste di inserire nella legge di stabilità 2018 la proroga di 2 anni (al 31 dicembre 2020) dello stato di emergenza, risorse per la ricostruzione pubblica (le stime parlano di 350 mln ancora necessari), la proroga dell'autorizzazione per il personale, la sospensione mutui degli Enti locali colpiti e i lavoratori interinali.

19:13Terremoto: Pirozzi, Amatrice chiusa alla stampa il 24 agosto

(ANSA) - RIETI, 28 LUG -"Non darò a nessun giornalista l'autorizzazione ad entrare ad Amatrice la notte tra il 23 e il 24 agosto: non vogliamo che venga fatta spettacolarizzazione del nostro dolore. Il 24 agosto sarà il giorno del silenzio". È quanto ha ribadito, come era già avvenuto nei giorni scorsi, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, parlando ai microfoni della radio di sevizio del comune reatino colpito dal sisma della scorsa estate.(ANSA).

Archivio Ultima ora