Calcio: Allegri, imparare a soffrire serve per crescere

(ANSA) – TORINO, 3 MAR – Aveva detto che non avrebbe gradito troppo una qualificazione della Juventus con una sconfitta, ma Allegri fa buon viso a cattivo gioco e tira un sospiro di sollievo dopo la finale di Coppa Italia strappata ai rigori con L’Inter: “Un #fiuuu con i brividi: – è il commento della notte sul web del tecnico bianconero – si doveva fare di più, ma abbiamo centrato l’obiettivo. Imparare a soffrire serve per crescere!”.

Condividi: