Sci: a Sestriere i campionati mondiali dei giornalisti

(ANSA) – TORINO, 3 MAR – Duecento giornalisti di 32 nazioni in gara sulle montagne di Torino 2006 dal 13 al 20 marzo. E’ il Trofeo Mondiale – 63esimo Meeting dello Scij, lo Ski Club International des Journalistes, associazione cui è affiliato il gruppo dei Giornalisti Italiani Sciatori (Gis), che organizza l’evento con l’Unione dei Comuni Olimpici della Via Lattea. “Tutto è iniziato a Parigi negli anni ’50 – spiega il presidente del Gis, il giornalista Rai Francesco Marino – grazie all’intuizione del francese Gilles de La Rocque. Nel 1955 la prima riunione a Méribel-les-Allues (Francia)”. Da allora il campionato giornalisti ha toccato le piste di mezzo mondo. Non meno antica la storia del Gis, nato nel ’58 ma le cui attività risalgono al ’34. Le avventure della squadra italiana rappresentano una galleria di grandi personaggi e firme storiche del giornalismo. Tra loro Mike Bongiorno, Alfredo Pigna, Jas Gawronski, Rolly Marchi, Italo Kuhne, Gianni Bianco.(ANSA).

Condividi: