Giovane italiana prima vincitrice borsa Erasmus per Iran

(ANSA) – TEHERAN, 3 MAR – L’Unione Europea ha allargato gli orizzonti degli scambi universitari e la prima borsa di studio Erasmus per l’Iran è stata vinta da un’italiana, Valentina Simeone, 21 anni, studentessa all’Università di Cagliari. Simeone è arrivata lo scorso settembre a Teheran, dove ha trascorso sei mesi di studio, frequentando i corsi curriculari e vivendo nel dormitorio dell’Università di Teheran. “All’inizio è stato uno shock, specie per problemi linguistici, di organizzazione e per il codice di abbigliamento”, ha detto in un’intervista all’ANSA. Poi, grazie all’aiuto di compagni e professori, molti dei quali non avevano mai visto uno studente occidentale, la giovane si è inserita e ha passato con successo gli esami previsti. Ora vuole dedicare la tesi ai rapporti tra Italia e Teheran ed avere come correlatore un docente iraniano.

Condividi: