Usa 2016: Hillary, via responsabili disastro Flint

(ANSA) – WASHINGTON, 7 MAR – “Si’, dovrebbero essere licenziati (coloro che hanno contribuito al disastro a Flint, citta’ del Michigan colpita da una vasta contaminazione dell’acqua potabile, ndr). Si’, devono rispondere per le loro responsabilita’”. Lo ha affermato la candidata per la nomination democratica Hillary Clinton, che ha aggiunto: “Ma non solo qui, non solo a Flint”, parlando di diverse citta’ negli Stati Uniti dove posso no emergere problemi simili.

Condividi: