Libia: casa Calcagno, palloncini e lenzuolo ‘bentornato’

(ANSA) – PIAZZA ARMERINA (ENNA), 7 MAR – Palloncini colorati e un lenzuolo con la scritta ”bentornato a casa”. Cosi’ si presenta stamane la casa a Piazza Armerina (Enna) di Filippo Calcagno, tornato la notte scorsa dalla Libia dove e’ stato tenuto sequestrato per otto mesi. “Bentornato Filippo. Piazza Armerina é felice di riabbracciarti”. Questo la scritta su manifesti, con il tricolore e lo stemma della città, che l’amministrazione comunale di Piazza Armerina stamane sta facendo affiggere sui muri della città.

Condividi: