Calcio: è morto l’ex presidente del Brescia Gino Corioni

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – È morto agli Spedali Civili di Brescia all’età di 78 anni l’ex presidente del Brescia, Gino Corioni. Avrebbe compiuto 79 anni a giugno. Corioni è stato presidente delle rondinelle per 22 anni acquistando la società nel ’92 e lasciandola al termine della stagione 2014 con il commissariamento da parte di Ubi Banca. Lascia la moglie e cinque figli. Sotto la sua presidenza sono passati da Brescia giocatori del calibro di Hagi, Baggio, Guardiola, Pirlo, Di Biagio, Hamsik e Toni e tecnici come Lucescu, Mazzone e De Biasi. Per quanto riguarda il bilancio della sua gestione, si contano 5 promozioni in Serie A e altrettante retrocessioni in B. Da ricordare, poi, il Trofeo Angloitaliano del ’94 (vittoria sul Notts County a Wembley), la finale Intertoto del 2001 con il Psg e il 7/o posto in A (sempre nel 2001).

Condividi: