Rugby: Sei Nazioni, per gli azzurri doppio allenamento

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – L’Italrugby spinge sull’acceleratore in vista della trasferta di sabato a Dublino contro l’Irlanda, quarta giornata del 6 Nazioni. Doppio allenamento oggi per gli azzurri di Jacques Brunel che preparano la sfida contro i Verdi, dominatori delle ultime due edizioni del torneo ma che quest’anno sono ancora a caccia della prima vittoria. “L’Irlanda – dice Quentin Geldenhuys, al rientro in nazionale dopo l’infortunio al braccio destro – è sotto pressione, una condizione a cui non è abituata. Dobbiamo aumentare ulteriormente questa pressione una volta che saremo sul campo, abbiamo l’opportunità di andare a giocare una grande partita. Contro la Francia e contro l’Inghilterra le nostre sconfitte sono state decise da degli episodi. Il drop di Sergio (Parisse, ndr) contro la Francia, l’intercetto contro l’Inghilterra. Contro la Scozia è vero che abbiamo sofferto un po’ di più – aggiunge Geldenhuys – ma ora abbiamo la chance di andare a fare una grande partita, di far vedere il nostro gioco all’Irlanda”.

Condividi: