Renzi, mai detto di essere felice per Orange-Telecom

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Il presidente del Consiglio Matteo Renzi non si è mai detto “felice di una fusione Orange-Telecom” ma ha fatto un discorso più ampio sugli investimenti internazionali e l’Italia, come si può riscontrare nel video della conferenza stampa di ieri a Venezia (in occasione del vertice italo-francese- ndr). Lo sottolineano fonti di Palazzo Chigi a proposito di ricostruzioni apparse su organi di informazione.

Condividi: