Europa League: sorride la Lazio, a Praga un pareggio d’oro

Pubblicato il 10 marzo 2016 da redazione

Players of SS Lazio celebrates after scoring during the UEFA Europa League round of 16 match AC Sparta Prague vs SS Lazio in Prague, Czech Republic, 10 March 2016.  EPA/FILIP SINGER

Players of SS Lazio celebrates after scoring during the UEFA Europa League round of 16 match AC Sparta Prague vs SS Lazio in Prague, Czech Republic, 10 March 2016. EPA/FILIP SINGER

ROMA. – Decisamente in Europa la Lazio ha una marcia in più rispetto a quella che balbetta in campionato. E’ successo anche a Praga, dove gli uomini di Pioli si sono dimostrati superiori ai rivali dello Sparta, e hanno portato via un pareggio con reti, per 1-1, che lascia ben sperare in vista della partita di ritorno di questo ottavi che l’Olimpico ospiterà fra sette giorni.

Unica nota negativa della serata, gli infortuni occorsi a Konko e poi al suo sostituto Basta, costretto a uscire dopo che, appena venti minuti prima, aveva preso il posto del francese. In vista del match di domenica sera contro l’Atalanta, considerato che anche Bisevac e Radu sono usciti malconci dalla sfida del Letnà Stadion, Pioli dovrà fare i salti mortali per far quadrare i conti della difesa.

Va purtroppo sottolineato che qualcuno dei 1.500 tifosi biancocelesti accorsi a Praga ha trovato il modo di farsi notare in senso negativo anche questa volta. Gli ululati razzisti nei confronti di Costa, giocatore di colore dello Sparta originario dello Zimbabwe, hanno indotto l’arbitro Undiano Mallenco a interrompere il match per un minuto e chiedere allo speaker di fare un annuncio. Anche la Lazio si è lamentata per alcuni buuu a Keita, peraltro non rilevati dal direttore di gara e dai suoi collaboratori, va detto che ora molto dipenderà dal rapporto dello stesso arbitro e del commissario di campo. Ma il rischio di severe sanzioni da parte dell’Uefa non è da escludere (la società capitolina è in diffida).

Di sicuro c’è che sul campo di uno Sparta duro e ben organizzato la Lazio ha brillato, giocando a viso aperto e non facendosi abbattere dalla prodezza di Fryudek, figlio d’arte (suo padre è stato anche nazionale) che al 13′ ha fulminato Marchetti con un bellissimo tiro di destro.

Incassato l’ennesimo gol nel primo quarto d’ora, la truppa di Pioli si è lanciata alla ricerca del pareggio trascinata dalle giocate di Keita e Candreva. Bicik ha fatto una bella parata su tiro proprio di Candreva, poi al 38′, su azione da corner (situazione che lo Sparta ha mostrato di patire), Hoedt ha colpito di testa a botta sicura. Il portiere dei cechi è riuscito a respingere, ma nulla ha potuto fare sulla replica di Parolo.

Nella ripresa le cose migliori le ha fatte vedere ancora la Lazio, che in Europa League continua ad essere imbattuta: al 18′ Candreva, con una splendida conclusione, ha centrato la traversa, poi al 27′ Bicik si è messo ancora in evidenza parando un tiro di Keita. La replica dello Sparta è stata con Marecek, però Marchetti si è ben disimpegnato.

Poi la Lazio ha controllato la situazione, resistendo nonostante il pressing degli avversari e i crampi che tormentavano alcuni giocatori biancocelesti. Adesso non rimane che attendere il ritorno, ma questa Lazio versione europea può andare avanti.

Ultima ora

21:03Calcio: Nainggolan, ho dimostrato di voler rimanere

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - "Ho dimostrato quello che ho sempre voluto. Sono contento di continuare insieme". Sono le prime parole di Radja Nainggolan appena apposta la firma sul nuovo contratto che lo legherà alla Roma fino al 2021. Da Boston, dove i giallorossi sono in tournée, ha espresso soddisfazione anche il patron giallorosso James Pallotta: "Siamo felici che Radja si sia impegnato con noi a lungo termine nella fase più importante della sua carriera", ha dichiarato il presidente della Roma. "Nell'ultima stagione - ha concluso Pallotta - si è dimostrato uno dei migliori centrocampisti del mondo e non è stata una sorpresa che il suo nome sia stato accostato a quello di alcuni dei più grandi club europei. Ma non c'è mai stata la possibilità che andasse altrove, ama la Roma e noi siamo felici di averlo qui".

20:49Calcio: Mihajlovic promuove il Toro, felice Belotti resti

(ANSA) - TORINO, 27 LUG - Niente Guingamp per Andrea Belotti. L'attaccante del Torino, che nel ritiro di Bormio si è fermato per un affaticamento muscolare, non partirà per la Francia, dove sabato i granata sono impegnati in amichevole. "Ha avuto un leggero infortunio e non verrà", conferma il tecnico Sinisa Mihajlovic, soddisfatto della permanenza del giocatore. "Il presidente Cairo è stato chiaro, o clausola dall'estero o basta - sottolinea l'allenatore al sito internet del club - e lui è sereno e tranquillo". "Sono felice che sia rimasto con noi. C'è un rapporto di grande stima, fiducia e affetto", osserva il mister. Il mercato, però, è aperto fino alla fine di agosto e potrebbero esserci delle sorprese. "Noi tutti lavoriamo per il bene del Toro - taglia corto Mihajlovic - qui non ci saranno mai musi lunghi". Dopo venti giorni di ritiro, il bilancio dell'allenatore è positivo. "Ho visto impegno, voglia di far bene, applicaizone, generosità.

20:46Calcio: Roma, Nainggolan rinnova fino al 2021

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Radja Nainggolan ha rinnovato il suo contratto con la Roma. Il belga resterà in giallorosso fino al 2021.

20:45Calcio: amichevoli, Sassuolo-Eintracht Francoforte 1-1

(ANSA) - MODENA, 27 LUG - Il Sassuolo ha pareggiato 1-1 in un'amichevole giocata nel pomeriggio a Bressanone (Bolzano) contro i tedeschi dell'Eintracht di Francoforte. Si è trattato dell'ultimo test del ritiro, che ha dato la possibilità a Bucchi di vedere all'opera un ipotetico undici titolare, ma soprattutto di concedere i primi minuti stagionale a Berardi, ultimo arrivato nel ritiro e apparso già in buona condizione. Primo tempo chiuso con il vantaggio dei tedeschi grazie alla rete di Gacinovic al 32'. Nella ripresa il pareggio del Sassuolo con Matri al 25' dopo un assist di Berardi. Il Sassuolo ha schierato nel primo tempo, con il modulo 4-3-3: Consigli, Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Falcinelli, Ragusa.

20:39Vela:Tp52 Super series,Azzurra ‘riemerge’ nel mare Baleari

(ANSA) - 27 LUG, MAIORCA (SPAGNA) - Con un terzo, un quinto e un secondo posto, ottenuti nelle tre regate odierne a Palma di Maiorca, Azzurra sale al terzo posto di una classifica cortissima, dietro a Provezza e Platoon, nella tappa spagnola delle Tp52 Super series di vela. Domani, la giornata finale, con la disputa di due regate. Sono almeno sei i team che possono ambire alla vittoria. Nelle tre prove odierne, che sono state accompagnate da una brezza termica da sudovest tra i 10 e i 12 nodi, la flotta è sempre rimasta a ranghi compatta, con frequenti scambi di posizione e vicende alterne per tutti i team. Spettacolari gli arrivi al fotofinish, con tre o quattro barche racchiusa in pochi metri. Azzurra è stata molto costante concludendo le prove nell'ordine al terzo, al quinto e al secondo posto. La classifica generale del circuito vede al comando Azzurra a pari punti con Platoon.

20:29Aereo Volotea rientra Venezia per anomalia, nessun problema

(ANSA) - VENEZIA, 27 LUG - Un volo della compagnia spagnola 'Volotea' è stato costretto a rientrare poco dopo il decollo allo scalo di Venezia, per la segnalazione di un'anomalia al motore. Il Boeing 717, con destinazione Preveza (Grecia), con 95 persone a bordo, è atterrato sulla pista del 'Marco Polo' senza alcun problema. Ora i passeggeri sono in attesa di ripartire. La segnalazione di anomalia ha fatto scattare la procedura di sicurezza nell'aeroporto veneziano, con l'allertamento dei vigili del fuoco e delle altre strutture di pronto intervento, il cui impiego però non si è poi reso necessario.

20:21Incendio Londra: verso incriminazione omicidio colposo

(ANSA) - LONDRA, 27 LUG - Secondo la polizia ci sono "motivi sufficienti" per definire la strage della Grenfell Tower di Londra "un omicidio colposo provocato da una o più aziende", in questo caso il comune e l'ente delle case popolari di Kensington e Chelsea, cioè il Royal Borough of Kensington e la Chelsea and the Kensington and Chelsea Tenant Management Organisation. L'incendio al grattacielo londinese ha provocato oltre 80 morti.

Archivio Ultima ora