Procuratrice, il caso Tumeremo sarà risolto prossimamente

luisa ortega

CARACAS – Il “Caso Tumeremo” sarà risolto nei prossimi giorni. Lo ha assicurato la Procuratrice Luisa Ortega Díaz che ha avuto colloqui telefonici con i parenti delle vittime. La Procuratrice ha informato che sull’eccidio sono in corso le indagini e che gli inquirenti, “i migliori del Paese”, renderanno noti i risultati nei prossimi giorni.

I corpi dei minatori, trucidati presuntamente da bande armate in conflitto per il controllo delle miniere illegali nella regione, ancora non sono stati ritrovati. Il sospetto degli inquirenti è che i malviventi abbiano nascosto i corpi dei minatori in una delle miniere illegali e fatto esplodere l’ingresso.

Condividi: