Cadavere carbonizzato: fermata una donna

(ANSA) – ROMA, 11 MAR – Una donna è stata fermata nell’ambito delle indagini sull’omicidio dell’idraulico di 59 anni trovato morto ieri pomeriggio a Marina di San Nicola, vicino a Roma, in un’auto. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia e di Ostia. Il cadavere è stato trovato con un foro alla gola e parzialmente carbonizzato. La moglie aveva denunciato l’altro ieri la scomparsa.

Condividi: