Community – L’Altra Italia: la programmazione dal 14 al 18 marzo

Pubblicato il 11 marzo 2016 da redazione

“Sei Ottavi”

“Sei Ottavi”

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 14 Marzo
Ospiti: Pino Marino, cantautore, per parlare di Fabrizio De Andrè, il grande cantautore italiano; professor Michele D’Andrea, storico; il maestro Fulvio Creux, direttore d’orchestra, unico italiano membro onorario dell’Associazione dei Direttori di Banda Statunitensi, già direttore della Banda dell’Esercito.

Storie dal mondo. Da Santiago, Agata Bracci, giovane romana che si è ritrovata in Cile per caso, poi, però a Santiago ha trovato l’amore e ha deciso di rimanere.
Dall’Uruguay, nella città di Colonia, il servizio sulla Società Italiana di Mutuo Soccorso, fondata nel 1872, che sta lentamente rinascendo dopo 35 anni di oblio.

Infocommunity: Nicola Forte, tributarista e collaboratore de Il Sole 24 Ore (www.finanze.it).

• Martedì 15 Marzo
Ospiti: Gli Stadio (Gaetano Curreri, voce; Andrea Fornili, chitarra; Roberto Drovandi, basso e Giovanni Pezzoli, batteria), i vincitori della 66esima edizione del Festival di Sanremo; Marco Peano, scrittore, presenta il suo romanzo d’esordio: “L’invenzione della madre”.

Storie dal mondo. Da Cape Town, Santino Ciman, che dopo 35 anni da carpentiere, oggi fa la guida turistica della città e ce ne “canta – letteralmente – le bellezze”. In Argentina, per visitare il Comitato Dante Alighieri di Paranà, fondato nel 1939 e frequentatissimo anche dalle nuove generazioni: 220 studenti, 20 corsi per giovani e meno giovani.

Infocommunity: Antonio Inchingoli, segretario generale del Movimento Cristiano Lavoratori, nonché membro del CGIE – Consiglio Generale Degli Italiani All’Estero (www.sitocgie.com) .

• Mercoledì 16 Marzo
Ospiti: Andrea Bozzi, giornalista; Diego Mecenero, autore e scrittore; Matteo Giacalone, startupper, inventore di Laqy – App che misura l’inquinamento negli spazi chiusi.

Storie dal mondo. A Johannesbourg, dove Albano Prestia, cresciuto nel mito di Vasco Rossi, ha dedicato una canzone al padre del Sudafrica Nelson Mandela.
A Pechino, dove Eleonora Brizi fa conoscere un villaggio della periferia, un tempo luogo di contadini e oggi meta di artisti.

Infocommunity: Nicola Forte, tributarista e collaboratore de Il Sole 24 Ore (www.finanze.it).

• Giovedì 17 Marzo
Ospiti: “Sei Ottavi”, gruppo vocale siciliano che canta a cappella: Alice Sparti, Germana Di Cara, Kristian Andrew Thomas Cipolla, Ernesto Marciante, Vincenzo Gannuscio, Massimo Sigillò Massara, presentano “Vuccirìa”; Tiziana Crusco, architetto che vive in Kurdistan; Antonio Albanese, analista geopolitico e direttore di AGC Communication.

Storie dal mondo. Dal Connecticut, Carmelo Bongiorno, siciliano che si sente “tutto italiano” e italianissima è infatti la sua attività: una torrefazione.
Dalla Colombia, la marchigiana Alessia Cutoloni, arrivata a Bogotà per amore del suo attuale marito, un musicista conosciuto a Barcellona. Alessia insegna italiano in ben due università: una pubblica, l’altra privata.

Infocommunity: Fabrizio D’Ascenzo, professore ordinario presso La Sapienza Università di Roma e direttore del Dipartimento di Management (www.uniroma1.it).

• Venerdì 18 Marzo
Ospiti: Beniamino De’Liguori Carino, presidente Fondazione Olivetti; Francesco Genuardi, Console Generale d’Italia a New York.

Storie dal mondo. A Providence, Stati Uniti, dove un gran numero di appassionati si è riunito per celebrare un famoso marchio italiano di automobili.
Da New York, il salernitano Pietro Armenti, che dopo una laurea in Giurisprudenza, è divenuto un “Urban Explorer”, inventandosi una guida per conoscere la Grande Mela by night.

Infocommunity: l’avvocato Marco Zuppi, direttore Canone Rai (www.canone.rai.it).

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri: la dottoressa Francesca Serafini e il dottor Giordano Meacci.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.45
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h16.30

Ultima ora

13:48Tennis: Roland Garros, Schiavone subito fuori

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Francesca Schiavone esce al primo turno del Roland Garros, torneo che la vide trionfare nel 2010 e giocare un'altra finale l'anno dopo. La 36enne milanese, che ha annunciato il ritiro a fine stagione, si è arresa sul campo Philippe Chatrier per 6-2 6-4 alla campionessa in carica dello Slam parigino, la spagnola Garbine Muguruza (numero 5 del ranking mondiale e quarta testa di serie del torneo). Sempre oggi esordio per Sara Errani, impegnata contro la giapponese Misaki Doi mentre in campo maschile toccherà a Fabio Fognini, Andreas Seppi, Simone Bolelli e Stefano Napolitano. Fognini, testa di serie n.28, incontra lo statunitense Frances Tiafoe, Seppi se la deve vedere con il colombiano Santiago Giraldo proveniente dalle qualificazioni mentre Bolelli e Napolitano, anche loro qualificati, affrontano rispettivamente il francese Nicolas Mahut e il tedesco Mikhail Zverev, testa di serie n.32.

13:46Camorra: emergenza a Napoli, convocato Comitato Ordine

(ANSA) - NAPOLI, 29 MAG - La recrudescenza criminale a Napoli e in provincia sarà al centro di una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Carmela Pagano per mercoledì prossimo. Nel Napoletano infatti, si torna a sparare e gli agguati hanno provocato sei morti in due giorni. Le ultime due vittime, sabato scorso, di una criminalità sempre più agguerrita sono stati Carlo Nappello, di 44 anni, incensurato, e suo nipote, Carlo Nappello, di 23.

13:16Calcio: Montella, Donnarumma? Ho la sua firma…

(ANSA) - SANTA MARGHERITA DI PULA (CAGLIARI), 29 MAG - Vincenzo Montella sta provando in ogni modo a convincere Gianluigi Donnarumma a siglare il rinnovo di contratto, anche con un espediente spiritoso. "L'altro giorno gli ho fatto fare una firma su un foglio bianco, quindi potrei fregarlo come meglio credo, e forse non sarei il primo..." ha scherzato l'allenatore rossonero, che partecipa assieme all'ad Marco Fassone al workshop del Milan con gli sponsor, ospitato dal Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari). Se il rinnovo di Donnarumma andrà in porto, chissà che per il portiere non si profili una carriera con un'unica maglia, come ha fatto Totti con la Roma fino all'epilogo di ieri. "Il saluto all' Olimpico è stato un evento veramente emozionante, dopo una storia d'amore di 25 anni: per me vale più di tante coppe - ha notato Montella - Chi se la sente, ha la capacità, la fortuna e riesce a coltivare questo amore nella sua carriera, rinunciando a tante squadre, a coppe o altro, ha un grande privilegio".

13:14Gentiloni, al via investimenti per 47 mld in 15 anni

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Oggi diamo il via libera ad un grande piano di investimenti pubblici per infrastrutture e altre opere pari a 47 miliardi per i prossimi 15 anni: siamo tutti consapevoli che gli investimenti sono decisivi per dare ossigeno alla ripresa". Così il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, a Palazzo Chigi, firmando il decreto presidenziale di ripartizione dei fondi di investimento.

13:11Morte in rogo: due indagati per omicidio plurimo

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Ci sono due indagati per il rogo del camper in cui sono morte tre sorelle il 10 maggio scorso nel parcheggio di un centro commerciale a Centocelle, quartiere di Roma. Si tratta di due uomini, anche loro di origine rom come le vittime, da oggi iscritti nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio plurimo, tentato omicidio e porto di oggetti incendiari. La pista seguita da inquirenti ed investigatori è quella di una vendetta. Sono stati identificati grazie ad alcune testimonianze e le immagini delle telecamere di sicurezza.

13:07Calcio: amichevole a Merano, c’è anche Zidane

(ANSA) - BOLZANO, 29 MAG - Sabato 10 giugno, alle ore 18, è in programma al campo sportivo Combi di Merano un evento sportivo speciale. Sul rettangolo si confronteranno infatti - in una partita di calcio amichevole e a scopo benefico - la rappresentativa italiana dei magistrati e quella dei parlamentari, ma a rinforzare le rispettive compagini ci saranno campioni del pallone di fama internazionale. Fra questi anche Zinédine Zidane, campione del mondo con la Francia nel 1998 e ora allenatore del Real Madrid. Il ricavato verrà devoluto a favore di Amatrice, il paese in provincia di Rieti gravemente danneggiato dal sisma del 2016.

13:07Calcio: Malagò, ultimatum Pallotta? Una libera scelta

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "L'ultimatum di Pallotta per la costruzione dello stadio? E' una sua libera scelta, a prescindere dalla scadenza del 2020 non si può pensare di fare bene l'azionista di una società senza avere una casa di proprietà dove sviluppare l'attività". Giovanni Malagò commenta così le parole del presidente della Roma, che ieri ha posto la data del 2020 come limite per la realizzazione dell'impianto di proprietà del club giallorosso. "Pallotta è un soggetto privato che ha investito nella società - ha aggiunto il presidente del Coni a margine di un evento allo stadio Olimpico di Roma - non è il primo né l'ultimo che lo farà nel nostro Paese, ne sono arrivati tanti altri anche di Paesi diversi. La Roma è una società con finalità commerciali ed è chiaro che lui vuole remunerare il suo investimento o al limite farne degli altri e migliorare lo stato dell'arte. Mi sembra indispensabile che questo avvenga". "Se sono ottimista? Sì, ma certo è tutto molto complicato in queste cose".

Archivio Ultima ora