Calcio: Genoa, Gasperini, tifosi? Magari come nel rugby

(ANSA) – GENOVA, 13 MAR – “Vorrei fare una domanda: vedendo il rugby dove otteniamo il cucchiaio d’argento, anzi di legno e abbiamo 70mila paganti con un sacco di gente che va allo stadio sapendo che spesso perdiamo, ma il clima che si respira è fantastico. Cosa dobbiamo fare per sperare di portare questo nel calcio?. Cosa dobbiamo fare per attirarne altrettanti a vedere le mostre partite?”. Così l’allenatore del Genoa, Gian Piero Gasperini, a Sky Sport, ha risposto ad una domanda sulle contestazioni dei tifosi nel calcio, come avvenuto anche oggi a Udine. “Qui – ha aggiunto l’allenatore rossoblù – non ci sono mai stati problemi importanti, la squadra non ha mai perso il suo pubblico. Ci sono stati degli striscioni con gente che è stata usata e che poi ha perso una faccia. Oggi penso che per i tifosi sia stata una partita memorabile”.

Condividi: