Ciclismo: Tirreno-Adriatico, frattura per Scarponi

(ANSA) – ROMA, 14 MAR – Brutta tegola per l’Astana e, soprattutto, per Michele Scarponi, vincitore a tavolino del Giro d’Italia 2011. Il corridore marchigiano, oggi coinvolto in una brutta caduta nel finale della 6/a tappa della 51/a Tirreno-Adriatico, disputata fra Castelraimondo (Macerata) me Cepagatti (Pescara), lunga 210 chilometri, ha subito una frattura della clavicola sinistra. Lo ha comunicato lo stesso team kazako per il quale gareggia Scarponi.

Condividi: