Corruzione: Maroni, Arac sarà sperimentale per 3 anni

(ANSA) – MILANO, 15 MAR – Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha presentato tre emendamenti al progetto di legge per l’istituzione dell’Arac, l’authority regionale anticorruzione, promossa dopo l’arresto del presidente leghista della commissione Sanità, Fabio Rizzi. E’ stato lo stesso Maroni a illustrarli in Consiglio regionale all’inizio della discussione finale, spiegando di aver ricevuto uno “stimolo” a scriverli dalle osservazioni del presidente dell’Anac, Raffaele Cantone. “Il terzo emendamento – ha riferito in particolare Maroni – prevede che l’istituzione dell’Arac avviene in via sperimentale per tre anni, al termine dei quali Regione e Anac ne valutano i risultati”.

Condividi: