Cibo proibito da Cina, Nas ne sequestra mezza tonnellata

(ANSA) – FIRENZE, 16 MAR – I carabinieri del Nas di Firenze hanno sequestrato oltre mezza tonnellata di cibi importati illecitamente dalla Cina: carne di maiale, uova di anatra, zampe di pollo, bevande a base di latte, granulato per brodo a base di pollo ed uova, tutte materie prime soggette, per motivi sanitari, a divieto assoluto di importazione nell’Unione Europea. Il tutto in 1.500 confezioni le cui etichette erano in ideogrammi cinesi e l’unica scritta in italiano riportata era “ingredienti leciti”. La scoperta durante ispezioni presso importatori, grossisti e commercianti, nelle province di Firenze e Prato. Undici commercianti, tutti extracomunitari, sono stati denunciati e sono state elevate sanzioni per 15.000 euro. (ANSA).

Condividi: