Blu: domani serata solidale con ‘ripulitori’ denunciati

(ANSA) – BOLOGNA, 16 MAR – Il collettivo di scrittori Wu Ming, che ha accompagnato sabato scorso l’azione di Blu che ha cancellato vent’anni di suoi murales dipinti a Bologna, ora organizza per domani una serata in solidarietà con i tre attivisti del centro sociale Crash che sono stati denunciati mentre aiutavano lo street artist, insieme a quelli di Xm24, a coprire le opere di vernice grigia. “Per far sentire ai compagni denunciati la solidarietà del nostro mondo, e per raccogliere fondi per le spese legali, abbiamo organizzato una serata benefit”, scrivono i Wu Ming sul proprio blog. Si comincia alle 18 per una serata al centro sociale Xm24 tra “concerti, reading, cibo”, anche per scrivere o dipingere “sul Muro (musica, pennelli e bombolette li trovi già lì)”, poi un “Reading musicale con Wu Ming e Guglielmo Pagnozzi”, la riffa “piglia tutto” e dalle 22 in poi tre concerti, soprattutto punk: Kontatto, Into The Baobab e Siege Stompers. (ANSA).

Condividi: