Isis: fonti, Usa hanno deciso, commette genocidio

(ANSA) – WASHINGTON, 17 MAR – Gli Stati Uniti ritengono che l’Isis stia compiendo un genocidio contro i cristiani, gli yazidi e gli sciiti. Lo riferiscono fonti all’Ap citando una decisione in tal senso del Segretario di Stato, John Kerry. Scadeva infatti oggi la data utile per l’amministrazione Obama per definire ‘genocidio’ i crimini commessi dai jihadisti dello Stato islamico. Tale definizione potrebbe implicare, secondo gli analisti, un maggiore coinvolgimento degli Usa nella lotta all’Isis.

Condividi: