Migranti: sorpresi da neve al confine sulle Alpi,salvi

(ANSA) – TORINO, 18 MAR – Volevano sconfinare in Francia attraverso le Alpi allo scopo di eludere i controlli di frontiera, ma sono rimasti bloccati nella neve. Protagonisti dell’episodio un marocchino di 21 anni e un iraniano di 41 anni, che sono stati recuperati dal soccorso alpino della guardia di finanza a duemila metri di altitudine sopra Rochemolles, a Bardonecchia (Torino). I due, che indossavano abiti leggeri, erano stati respinti dalle autorità transalpine. Sono riusciti a chiedere aiuto al personale dell’Enel che lavora a una diga nella zona. I finanzieri li hanno riaccompagnati a valle in motoslitta. (ANSA).

Condividi: