Calcio: Toni, abbiamo fatto ridere, non meritiamo serie A

(ANSA) – VERONA, 20 MAR – A far rumore nel dopo partita del Bentegodi sono le parole di Luca Toni. Dure e pesanti come macigni. “Ci meritiamo i fischi – attacca il centravanti del Verona -, abbiamo buttato all’aria un altro match-point. Abbiamo fatto ridere: è stata un’annata brutta, dagli infortuni, a colpe nostre, forse alcuni giocatori non sono da Serie A, come forse io non sono quello degli altri anni. I nostri limiti stanno venendo fuori: non meritiamo la serie A”. Parole, quelle dell’ex attaccante azzurro, che Delneri sposa in parte. “Non penso siamo scarsi, certo, oggi non abbiamo prodotto ciò che possiamo produrre. Abbiamo problemi caratteriali e strutturali, se siamo li in fondo c’e’ il motivo. Toni dice che siamo gia’ in B? Ha ragione, – ha osservato – inutile farsi speranze. Pero’ dobbiamo onorare il campionato.

Condividi: