Birmania: Aung San Suu Kyi farà parte del nuovo governo

(ANSA) – BANGKOK, 22 MAR – Aung San Suu Kyi farà parte del nuovo governo birmano, anche se non è ancora chiaro in quale forma. Lo conferma la lista dei 18 ministri presentata oggi dall’esecutivo di Htin Kyaw al Parlamento, nel quale il nome della “Signora” è il primo in una lista che comprende solo uomini più il premio Nobel per la Pace. L’elenco non specifica l’attribuzione dei 21 ministeri. Secondo le indiscrezioni rilanciate dai media birmani, a Suu Kyi andrebbe però più di un dicastero, a partire da quello degli Esteri.

Condividi: