Bruxelles: 225 militari dislocati in città dopo attentati

(ANSA) – BRUXELLES, 22 MAR – Duecentoventicinque militari sono stati dislocati a Bruxelles dopo gli attacchi all’aeroporto e alla metropolitana. Lo riporta Le Soir. Secondo quanto si apprende nel quartiere delle istituzioni europee, dove è stata colpita una fermata della metro, continuano ad arrivare ambulanze, anche da Anversa.

Condividi: