Paura per le centrali nucleari, si teme una bomba sporca

Pubblicato il 26 marzo 2016 da redazione

Centrale nucléaire de Doel. Paura per le centrali nucleari, si teme una bomba sporca

Centrale nucléaire de Doel. Paura per le centrali nucleari, si teme una bomba sporca

BRUXELLES. – Monta l’inquietudine per la sicurezza delle centrali nucleari in Belgio, che sarebbero nel mirino del terrorismo jihadista. Giovedì scorso il ministro della Difesa britannico ha affermato che c’è “una nuova ed emergente minaccia”. E nell’ambito dell’indagine sugli attentati di Bruxelles è giallo per l’omicidio, avvenuto giovedì sera nei presi di Charleroi, di un addetto alla vigilanza di un’istituto che produce isotopi nucleari a scopo medico.

La procura di Charleroi si è affrettata a escludere la pista terrorista nell’indagine sull’uccisione di Didier Prospero, addetto alla sorveglianza dell’Ire (Istituto nazionale dei radiolementi) di Fleurus. L’uomo è stato freddato a colpi di arma da fuoco nel bagno della sua villetta, ed anche il suo cane ha subito la stessa sorte.

La stampa fiamminga aveva scritto che dalla casa era scomparso il suo badge personale per entrare nell’istituto, ma anche questo dettaglio è stato smentito dalla procura. Non è stato invece smentito il fatto, riportato dal New York Times, che sono stati ritirati i badge di accesso di tutto il personale non essenziale al funzionamento delle due centrali nucleari belghe di Doel (situata nelle Fiandre a nord di Anversa e dotata di quattro reattori) e Tihange (a Huy in Vallonia, con tre reattori).

Lo stesso Ny Times, in un lungo articolo, rilancia l’ipotesi, già circolata, del rischio di una ‘bomba sporca’ radioattiva ottenuta con le scorie nucleari delle centrali belghe, troppo facili da inifiltrare.

In un clima di forte sfiducia verso polizia ed inquirenti ritenuti responsabili di parecchie ‘sviste’ nelle indagini sugli estremisti residenti in Belgio, i sospetti montano. Quello che è certo è che un filmato con oltre dieci ore di registrazione di una telecamera nascosta e puntata sull’ingresso dell’abitazione del direttore del programma di ricerca e sviluppo nucleare belga è stato trovato in un pc sequestrato a dicembre ad uno dei sospetti legati alla strage di Parigi, Mohammed Bakkali, attualmente in prigione.

Bakkali aveva affittato l’appartamento di Schaerbeek in cui vennero preparati l’esplosivo e le cinture per la mattanza del 13 novembre e successivamente la polizia vi scoprì un’impronta di Salah. La notizia del filmato era emersa a metà febbraio, ma è tornata d’attualità in queste ore.

A suo tempo la procura aveva specificato di essere riuscita a vedere, grazie alle telecamere di sorveglianza, che due uomini con un auto a fari spenti avevano recuperato la telecamera nascosta in un cespuglio. Secondo i media belgi i due sarebbero i fratelli El Bakraoui, uno kamikaze all’aeroporto di Zaventem e l’altro nella metro di Maelbeek.

Il fatto stesso di seguire i movimenti del responsabile del programma nucleare lascia pensare che l’obiettivo potesse essere un sequestro per avere accesso alle centrali, prenderle in ostaggio o cercare di impadronirsi di combustibile o scorie radioattive per fabbricare una ‘bomba sporca’.

Ultima ora

10:07Abbigliamento contraffatto venduto sul web, otto denunce

(ANSA) - TORINO, 24 OTT - La guardia di finanza di Ivrea ha denunciato otto persone, residenti in Canavese, per contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi. Gli investigatori, coordinati dalla procura eporediese, hanno individuato una serie di soggetti che acquistavano e rivendevano capi di abbigliamento ed accessori appartenenti a note griffe della moda contraffatti, attraverso un noto social network. I canali di approvvigionamento della merce erano dislocati in varie regioni d'Italia. Otto le perquisizioni eseguite nelle case di altrettanti venditori di nazionalità italiana e oltre 600 i capi di abbigliamento e gli accessori contraffatti sequestrati, per un valore di mercato di oltre 30mila euro. Veri e propri appartamenti-magazzino nei quali erano stoccate le merci ordinate, in attesa di essere piazzate ai clienti.(ANSA).

10:06Sicurezza: cominciato vertice bis Balcani a Trieste

(ANSA) - TRIESTE, 24 OTT - Lotta alla criminalità organizzata, al traffico di droga, di esseri umani e terrorismo sono gli argomenti che verranno trattati nel corso di incontri bilaterali prima e di una sessione plenaria dopo, della conferenza conclusiva del progetto IPA Balcani 2013, sulla sicurezza, cominciata in Prefettura poco prima delle nove. Al vertice partecipa il ministro dell'Interno Marco Minniti e gli omologhi ministri di sei Paesi balcanici non facenti parte dell'Ue (Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Macedonia, Montenegro, Serbia), vertici delle polizie, rappresentanti delle istituzioni europee, diplomatici. L'incontro segue un analogo vertice tenutosi sempre a Trieste in luglio, cui parteciparono anche primi ministri di vari Paesi.

10:02Violenza sessuale: Cc,arrestato sanitario ospedale Cattolica

(ANSA) - BOLOGNA, 24 OTT - La scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Riccione, a compimento di un'indagine condotta sotto la direzione della Procura della Repubblica di Rimini, hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare a un operatore socio-sanitario 66enne servizio all'ospedale di Cattolica, nel Riminese, "ritenuto responsabile di un episodio di violenza sessuale avvenuto all'interno della struttura sanitaria ai danno di una giovane paziente". E' quanto si legge in una nota dell'Arma. Ulteriori particolari saranno illustrati alle 11 in una conferenza stampa presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Rimini.(ANSA).

09:09Cina: Xi Jinping nella Costituzione del Pcc

(ANSA) - PECHINO, 24 OTT - Le teorie e il nome di di Xi Jinping, segretario generale del Partito comunista cinese, sono state iscritte nella costituzione del Pcc insieme al suo nome. In questo modo, Xi raggiunge i "padri nobili" Mao Zedong e Deng Xiaoping. Lo ha deciso il 19/mo congresso del Pcc, che si è appena chiuso.

09:07Siria: tv Stato, raid aereo su Dayr Zor, almeno 14 morti

(ANSAmed) - BEIRUT, 24 OTT - E' di almeno 14 uccisi e oltre 30 feriti il bilancio di raid aerei effettuati nella notte sulla città siriana di Dayr az Zor, in parte ancora controllata dallo 'Stato islamico'. Lo riferisce la tv di Stato siriana attribuendo i bombardamenti alla Coalizione anti-Isis, che tuttavia smentisce parlando di "falsità". L'emittente afferma che i raid hanno colpito il quartiere di Qusur, nella parte controllata dalle forze governative siriane.

08:39Cina: Xi, futuro radioso e senso responsabilità

(ANSA) - PECHINO, 24 OTT - Il popolo e la nazione cinesi "hanno un luminoso futuro davanti. In questo grande momento, ci sentiamo più fiduciosi e orgogliosi e,allo stesso tempo, avvertiamo un forte senso di responsabilità". Lo ha detto Xi Jinping, segretario generale del Partito comunista cinese e presidente della Repubblica popolare, chiudendo i lavori del 19/mo congresso del Pcc. Tra gli applausi, i leader si sono scambiati le prime strette di mano.

00:04Calcio: Cristiano Ronaldo premiato come miglior giocatore

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Cristiano Ronaldo ha ricevuto il Best Fifa Awards come miglior giocatore della scorsa stagione, nel corso della cerimonia di premiazione svoltasi a Londra. La stella del Real Madrid e della nazionale portoghese, vincitore dell'ultima edizione della Champions League, ha battuto la concorrenza di altri due 'marziani' del calcio come Neymar (da questa stagione al Psg) e Messi (Barcellona). Il premio come miglior allenatore è andato al tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane, che ha superato due tecnici italiani: Massimiliano Allegri ed Antonio Conte, vincitori rispettivamente del campionato italiano con la Juventus e della Premier inglese con il Chelsea.

Archivio Ultima ora