Il Papa augura pace e dialogo al Venezuela

Pope Francis arrives to lead the Easter Holy mass in St. Peter's Square, Vatican City, 27 March 2016. ANSA/ETTORE FERRARI
Pope Francis arrives to lead the Easter Holy mass in St. Peter's Square, Vatican City, 27 March 2016. ANSA/ETTORE FERRARI
Pope Francis arrives to lead the Easter Holy mass in St. Peter’s Square, Vatican City, 27 March 2016. ANSA/ETTORE FERRARI

CITTA’ DEL VATICANO. – Nel messaggio Urbi et Orbi, papa Francesco ha pregato che il Signore “volga a buon esito i fermenti di speranza e le prospettive di pace dell’Africa; penso in particolare – ha detto – al Burundi, al Mozambico, alla Repubblica Democratica del Congo e al Sud Sudan, segnati da tensioni politiche e sociali”.

Il messaggio pasquale di Gesù risorto, ha aggiunto, “si proietti sempre più sul popolo venezuelano nelle difficili condizioni in cui si trova a vivere e su quanti hanno in mano i destini del Paese, affinché si possa lavorare in vista del bene comune, cercando spazi di dialogo e collaborazione con tutti”.

“Ovunque ci si adoperi – ha detto ancora il Papa – per favorire la cultura dell’incontro, la giustizia e il rispetto reciproco, che soli possono garantire il benessere spirituale e materiale dei cittadini”.

Condividi: