Trovata in stato choc a stazione: 19enne, mi hanno picchiata

(ANSA) – AREZZO, 28 MAR – Diciannovenne perugina trovata alle 7 di questa mattina da una guardia giurata in stato confusionale e in preda ad una crisi di pianto mentre vagava nei pressi della stazione di Arezzo, soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale. La giovane aveva evidenti escoriazioni multiple alle ginocchia e alle mani, ai soccorritori avrebbe raccontato di essere stata picchiata da un uomo e una donna che aveva conosciuto da poco tempo. Sull’episodio, che presenta ancora molti punti da chiarire, indaga la polizia. La diciannovenne, ricoverata in codice giallo in preda ad un fortissimo stato di choc, non è ancora in grado di fornire i ulteriori dettagli sull’aggressione.

Condividi: