Siria: Ondus, governativi verso assedio a ex città cristiana

(ANSA) – BEIRUT, 29 MAR – Intensi scontri armati sono in corso tra forze governative siriane, sostenute dall’aviazione russa, e miliziani dell’Isis nella Siria centrale, attorno a una cittadina un tempo abitata in parte da cristiani. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui le forze di Damasco cercano di completare l’assedio di Qaryatayn, tra Homs e Palmira, caduta in mano governative nei giorni scorsi. Qaryatayn è sede dell’antico convento di Mar Elian, parzialmente danneggiato dall’Isis nei mesi scorsi. La comunità cristiana è stata in gran parte sradicata da Qaryatayn prima e durante l’arrivo dell’Isis l’anno scorso. (ANSA).

Condividi: