Migranti: incendio in campo profughi Turchia

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Tre bambini sono morti in un incendio divampato in un campo profughi in Turchia, al confine con la Siria. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu. Le fiamme sono divampate, per cause ancora da accertare, nel campo allestito vicino alla città di Derik, nella provincia turca di Mardin che ospita al momento 20mila profughi. Le vittime sono 3 bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni. La scorsa settimana, un altro bambino è morto in un incendio divampato nello stesso campo profughi e che ha distrutto 21 tende.

Condividi: