Isis: 693 sospetti fermati in Turchia nel 2016

(ANSA) – ISTANBUL, 30 MAR – Dall’inizio di quest’anno le autorità turche hanno fermato 693 sospetti membri dell’Isis, per lo più in zone di confine con la Siria. Tra questi, 160 sono quelli di cui è stato confermato l’arresto in attesa di giudizio con accuse di terrorismo. Lo riporta l’agenzia di stampa statale Anadolu. Nelle varie operazioni compiute sono anche stati sequestrati numerose armi e documenti organizzativi del gruppo jihadista.

Condividi: