Calcio: Leicester, Ranieri “destino è nelle nostre mani”

(ANSA) – LONDRA, 1 APR – Sette partite da giocare, cinque punti da difendere, ma Claudio Ranieri giura che il suo Leicester dei miracoli non sente la pressione dell’appuntamento con la storia: “Abbiamo il destino nelle nostre mani. Vogliamo continuare così, senza pensare alle altre squadre”, ha detto il tecnico romano a due giorni dalla gara col Southampton. Le Foxes possono contare su un altro piccolo vantaggio perché il Tottenham, l’ultima rivale credibile per il titolo seppur staccata cinque lunghezze, scenderà in campo prima, già domani pomeriggio ad Anfield, ospite del Liverpool: una gara ricca di insidie per gli uomini di Mauricio Pochettino. Appuntamento casalingo viceversa per la capolista, che domenica attende la visita del Southampton.

Condividi: