Isis: Renzi, da noi lotta dura e controlli molto seri

(ANSA) – WASHINGTON, 1 APR – “La battaglia contro lo stato islamico è dura, nessuno la sottovaluta e in Italia facciamo un controllo molto serio. Se uno scrive ‘viva gli attentati’ lo cacciamo”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando con i giornalisti a Washington. “E’ fondamentale perché ricordiamoci che gli attentati a Parigi e Bruxelles vengono dall’interno dell’Europa”, ha aggiunto sottolineando che “la nostra posizione contro Daesh e chi lo inneggia è molto radicale”.

Condividi: