Moschee: card. Scola, risolvere la questione

(ANSA) – MILANO, 1 APR – “La presenza di tante realtà musulmane a Milano ha avuto già delle verifiche tali e sufficienti da consentirci di procedere con maggiore decisione a risolvere questa questione”: di questo è convinto l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, che ha risposto a una domanda sulle polemiche per la possibilità di costruire moschee in città che ormai va avanti da tempo. “Bisogna che tutti quanti – ha detto il cardinale – armati di buona volontà ci decidiamo a dare una soluzione a questa importante questione”. Certo, ha aggiunto, “nel rispetto di vari elementi che sono il principio della libertà religiosa che domanda un luogo di culto, allo stesso tempo il rispetto della grande tradizione cristiana del nostro popolo e del contesto attuale di transizione segnato da elementi tragici nella garanzia di sicurezza da dare a tutti i cittadini”. Però, secondo Scola, le realtà musulmane milanesi sono state “verificate” e quindi ora è possibile procedere per risolvere la questione “con maggiore decisione”.

Condividi: