Inchiesta Petrolio: Renzi, chiederemo danni querela a Grillo

(ANSA) – ROMA, 2 APR – “Il Pd ha deciso di querelare in sede civile e penale Beppe Grillo che pure alle condanne penale, a differenza nostra, è abituato. Accusare la comunità del Pd di essere complice e collusa, con le mani sporche di denaro e petrolio, significa insultare donne e uomini che non lo meritano. Andremo in tribunale e chiederemo i danni a Beppe Grillo”. Così Matteo Renzi nella eNews, aggiungendo che: “Tutto il risarcimento danni sarà dedicato ai circoli del Pd, alle Feste dell’Unità, all’attività dei volontari”.

Condividi: