Parigi: arrestato in Belgio complice Reda Kriket

(ANSA) – BRUXELLES, 2 APR – Un arresto a Bruxelles per l’attentato sventato in Francia legato a Reda Kriket. Lo ha confermato la Procura federale belga. L’uomo, sospettato di essere un complice del francese arrestato ad Argenteuil, riferisce la tv Rtbf, era stato fermato ieri in centro a Bruxelles. Il giudice ha confermato l’arresto. Yassine Alami, sospettato di essere un complice di Kriket, è di nazionalità belga ed è nato nel 1982. La Procura non ha fornito ulteriori dettagli “nell’interesse dell’inchiesta”.

Condividi: