Calcio: Sarri, pesa giocare sempre dopo la Juventus

(ANSA) – ROMA, 2 APR – “Noi dobbiamo insistere nonostante, ormai da 6 partite, abbiamo un macigno sulla testa, perché la Juventus gioca sempre prima di noi”. Così il tecnico del Napoli Maurizio Sarri, alla vigilia della sfida contro l’Udinese. “È un peso che potrebbe minare la fiducia di una squadra – aggiunge – anche se, per fortuna, la nostra è salda. Stiamo bene dal punto di vista mentale e fisico. L’unica difficoltà è che abbiamo davanti una squadra fenomenale e, dietro, un’altra (la Roma, ndr) che negli ultimi due mesi ha fatto cose eccezionali. Noi, però, abbiamo dimostrato di sapere reagire bene a ogni tipo di pressione”. Il calendario vedrà la Juve giocare in casa 5 delle ultime 8 partite. “Su 20 partite – osserva Sarri – hanno fatto 58 punti: giocare in casa o fuori per loro è uguale. Ma di solito le più grandi stupidaggini si fanno in casa…”. Poi, sulla formazione: “Reina oggi ha svolto buona parte dell’allenamento, decideremo domani. Ma se non giocasse, abbiamo valide alternative. Higuain? Ho sensazioni positive”.

Condividi: