Calcio: Fiorentina, Sousa, penso a vincere non al futuro

(ANSA) – FIRENZE, 02 APR – “Io non devo spiegare cosa farò nel futuro. Sono concentrato sul mio lavoro e voglio dare tutto quello che ho. Voglio far felice tutti, i tifosi, la città, la società. Lavoro per far crescere tutti i giocatori ed ottenere risultati. Penso solo a questo”. Così Paulo Sousa, alla vigilia della gara contro la Sampdoria, parlare del suo futuro, rispondendo se il prossimo anno sarà ancora l’allenatore della Fiorentina: “Non voglio parlare di mercato, voglio essere concentrato al 100% sul mio lavoro”. Contro la Sampdoria la Fiorentina cerca la vittoria che ormai manca da troppe giornate. Tre punti fondamentali per continuare a lottare per il terzo posto: “A Frosinone ho rivisto una squadra vicino alle mie idee di calcio. Dobbiamo ritrovare la nostra identità, quella che ci ha permesso di fare grandi cose – ricorda sempre Sousa -. Vogliamo e dobbiamo giocare determinanti per noi e per i tifosi”.

Condividi: