Grillo, non ci facciamo intimidire da querele

(ANSA) – ROMA, 2 APR – “Adesso cercano anche di intimidire minacciando querele. Parlano di diffamazione solo nel tentativo di nascondere e fuorviare la verità che è una sola: tutti sapevano che l’emendamento “Total” era un emendamento marchetta, scritto dal governo della lobby, questa volta per le lobby del petrolio”. E’ quanto si legge sul blog di Beppe Grillo in cui si replica all’annuncio del Pd di voler querelare i 5 Stelle per le accuse di collusione con le società petrolifere.

Condividi: