Trivelle: Renzi, giusto tenere impianti esistenti

(ANSA) – ROMA, 2 APR – “Il rischio è sprecare energia, è la cosa più sbagliata. Si può discutere di non fare più impianti ma dove ci sono impianti io credo che sia giusto continuare a tenerli in funzione”. Così il premier Matteo Renzi intervenendo alla scuola di politica del Pd, aggiungendo che sul fronte energetico “l’Italia è leader nel mondo”. Quanto al peso delle energie rinnovabili, “dal 33 per cento si può portare – ha detto Renzi – un po’ più su, lo faremo ma non in modo tale da sostituire gas e petrolio, dato per scontato che noi il nucleare non lo abbiamo e il carbone è il nostro nemico ed infatti Enel ha chiuso 3 centrali a carbone senza licenziare nessuno”. Rivolgendosi agli studenti, Renzi li ha invitati a studiare, “a non credere alle frasi fatte”.

Condividi: