Nagorno-Karabakh: Armenia, uccisi 18 nostri soldati

(ANSA) – MOSCA, 2 APR – Negli scontri di oggi nel Nagorno-Karabakh sono morti 18 soldati armeni e altri 35 sono rimasti feriti: lo ha detto il presidente armeno Serzh Sargsyan durante una riunione del consiglio di sicurezza nazionale a Ierevan.

Condividi: