Juventus-Empoli 1-0: questa volta ci pensa superMario

Mario Mandzukic of Juventus exults after scoring the goal of 1-0 during the Italian serie A soccer match Juventus FC - Empoli FC at Juventus Stadium, Turin, 02 April 2016. ANSA / ALESSANDRO DI MARCO
Mario Mandzukic of Juventus exults after scoring the goal of 1-0 during the Italian serie A soccer match Juventus FC - Empoli FC at Juventus Stadium, Turin, 02 April 2016. ANSA / ALESSANDRO DI MARCO
Mario Mandzukic of Juventus exults after scoring the goal of 1-0 during the Italian serie A soccer match Juventus FC – Empoli FC at Juventus Stadium, Turin, 02 April 2016. ANSA / ALESSANDRO DI MARCO

ROMA. – Torna il campionato e torna la Juve implacabile. Contro l’Empoli basta un gol di Mario Mandzukic allo scadere del primo tempo. Poi ci pensano la solita difesa blindata e una superiorità tecnica mai in discussione a sigillare il risultato.

La Juventus piega l’Empoli 1-0 grazie ad un gol di Mandzukic (su invito di Pogba) messo a segno nel finale del primo tempo e si porta a +6 sul Napoli che giocherà domani all’ora di pranzo in casa dell’Udinese.

Per la formazione di Allegri quella contro l’Empoli è la ventesima vittoria in ventuno partite. Unica nota negativa della serata un nuovo infortunio a Chiellini.

Juventus in campo conil 3-5-2 e Chiellini, Barzagli e Marchisio dall’inizio e con in attacco la coppia Morata-Mandzukic. La Juventus parte all’attacco, l’Empoli risponde senza timori.Il Vantaggio bianconero arriva nel finale del primo tempo, al 44′: ross liftato da Pogba, di testa Mandzukic anticipa Mario Rui e mette fuori causa Skorupski.

Nella ripresa Allegri è costretto a sostituire Chiellini fermato da un nuovo infortunio.

Condividi: