Basket: Malagò, Italia non rischia

(ANSA) – ROMA, 4 APR – Non esiste il pericolo che l’Italia di basket venga esclusa dai tornei internazionali, in particolare dal preolimpico che si giocherà a Torino a inizio luglio. Parola di Giovanni Malagò. Il presidente del Coni si è così espresso in merito alla spaccatura tra la federazione italiana e la Lega a seguito della scelta di Trento, Reggio Emilia e Sassari di continuare a giocare nell’Eurocup e non nelle nuove competizioni continentali che dalla prossima stagione saranno organizzate dalla Fiba, la federazione internazionale. “È un problema che tutti avremmo voluto evitare – ha aggiunto Malagò – a cominciare dalle tre società coinvolte. Tendo una mano a questi club, spero possano tornare indietro nella loro decisione e per questo sono ottimista. Non biasimo nessuno, ma probabilmente loro stessi in quel momento non avevano valutato la tempesta che sarebbe nata”. Sarà importante – rileva Malagò – che “a prevalere sia il merito sportivo. Intendo dire che chi vince deve giocare una competizione più importante”.

Condividi: