Balcani: Vucic, estremismo in crescita nella regione

BELGRADO, 5 APR – Per il premier serbo Aleksandar Vucic, l’estremismo e’ in crescita in tutti i Paesi dei Balcani occidentali, e questa non e’ una buona notizia. “Un ritorno al passato e ai conflitti sarebbe un disastro per la Serbia”, ha detto Vucic all’emittente privata B92. A suo avviso posizioni estremiste esistono in vari Paesi d’Europa, dove taluni governi adottano politiche sostenute da gruppi estremisti al fine di sottrarsi alle pressioni. “Io non intendo fare alcun compromesso con simili idee e posizioni. Sarebbe una politica che costerebbe tanto alla Serbia”.

Condividi: