Salvini: vedrò Berlusconi ma la candidata è Meloni

(ANSA) – ROMA, 5 APR – “Sono a disposizione, però oggi a Milano ci sono i funerali di Cesare Maldini e non penso che sia la giornata giusta”: così il segretario della Lega Salvini ha risposto sull’incontro ipotizzato da Silvio Berlusconi per trovare un accordo definitivo sulle comunali. “Ma – ha aggiunto durante un appuntamento elettorale in un mercato di Milano.- l’unico candidato che può vincere a Roma si chiama Meloni”. A chi gli ha chiesto di Berlusconi, Salvini ha riposto che il suo obiettivo e di “mandare a casa un governo di incapace e sindaci altrettanto incapaci”. Quindi, ha aggiunto “se le idee sono chiare, un accordo si trova anche domattina”. Accordo però che, per il segretario della Lega, a Roma non deve comportare un ritiro della candidatura a sindaco della leader di Fratelli d’Italia. “Non io, sono i romani – ha risposto Salvini ai giornalisti – che non cambiano idea. Lo dicono i sondaggi. Se si vuole vincere a Roma l’asse è Salvini-Meloni”.

Condividi: