Calcio: da Higuain ‘ingiuria e gesto irriguardoso’ a arbitro

(ANSA) – ROMA, 5 APR – Una giornata per l’espulsione dovuta alla doppia ammonizione e altre tre per la reazione successiva: è questo il provvedimento del giudice sportivo della serie A, Gianpaolo Tosel, a proposito del centravanti del Napoli Gonzalo Higuain. L’argentino, scrive nel suo dispositivo Tosel, al 31/o del secondo tempo subito dopo l’espulsione “ha rivolto all’arbitro un’espressione ingiuriosa e compiuto nei suoi confronti un gesto irriguardoso fronteggiandolo e ponendogli entrambe le mani sul petto”, e ha poi “assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti di un avversario, venendo trattenuto dai propri compagni di squadra”. Alle giornate di squalifica sono stati aggiunti 20 mila euro di multa.

Condividi: