Emergenze umanitarie a livello record

(ANSA) – GINEVRA, 5 APR – I bisogni sanitari per le emergenze umanitarie sono a un livello record e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ed i suoi partner hanno bisogno quest’anno di 2.2 miliardi di dollari per fornire aiuti sanitari salvavita ad oltre 79 milioni di persone in più di 30 paesi. I rischi per la salute causati da emergenze umanitarie nel mondo “sono oggi ad un livello mai registrato e la situazione sta peggiorando”, ha affermato Bruce Aylward, direttore esecutivo per le epidemie e le emergenze di salute dell’Oms, commentando il Piano di risposta umanitaria 2016 lanciato oggi a Ginevra. “Le emergenze umanitarie stanno diventando sempre più frequenti e gravi”, ha aggiunto menzionando fattori quali i conflitti prolungati e i cambiamenti climatici. Con i suoi numerosi partner, l’Oms sta lavorando per fornire servizi sanitari urgenti, tra cui farmaci essenziali, vaccini e trattamenti per le malattie come colera e morbillo, spesso in ambienti insicuri ed estremamente difficili, spiega un comunicato.

Condividi: