Disabili maltrattati, due insegnanti a giudizio

(ANSA) – ANCONA, 5 APR – Presunti maltrattamenti aggravati, commessi ai danni di cinque ragazzini disabili fra gli 11 e i 14 anni, assistiti nella scuola speciale Bignamini-Don Gnocchi dell’Istituto scolastico di Falconara centro a Falconara marittima (Ancona). E’ l’accusa per la quale due insegnanti di 60 anni e 59 anni sono state rinviate a giudizio dal Gup di Ancona. Le docenti si difendono dicendo di non aver mai maltrattato i ragazzi, di aver agito seguendo un preciso metodo educativo e di essersi prese cura dei minori in maniera adeguata. Secondo il pm, invece, le testimonianze e le immagini girate dalle telecamere installate di nascosto dai carabinieri mostrerebbero un contesto di gravi vessazioni. Parti civili nel processo, che si aprirà il 26 maggio prossimo, sono le famiglie di quattro disabili (tre maschi e una ragazzina) e la Fondazione Bignamini-Don Gnocchi, che è risultata estranea ai fatti.

Condividi: