Finmeccanica, commessa record. Eurofighter al Kuwait

Pubblicato il 05 aprile 2016 da redazione

Eurofighter Ea, aereo caccia

Eurofighter Ea, aereo caccia

ROMA.- “E’ il più grande contratto mai firmato da Finmeccanica”. Non si nasconde la soddisfazione in Piazza Monte Grappa dopo la lunga attesa per una commessa miliardaria: a circa sei mesi dal memorandum tra i governi di Italia e Kuwait, siglato alla fine dello scorso settembre, Finmeccanica (come capofila del consorzio europeo con Bae Systems e Airbus Defence and Space) ha firmato il contratto per la fornitura di 28 caccia Eurofighter Typhoon, il più avanzato aereo da difesa multiruolo di nuova generazione oggi sul mercato.

Il valore è tenuto riservato ma l’entità della commessa è chiara: per le stime degli analisti è nella parte più alta di una forchetta tra 7 ed 8 miliardi, con una quota italiana per la capocommessa, Finmeccanica, pari circa al 50% del valore: vale a dire intorno a 4 miliardi, un record nella storia della società di Piazza Monte Grappa.

E’ nella costruzione degli aerei, in Italia, e nell’addestramento di piloti e personale di terra (in collaborazione con l’Aeronautica militare italiana) che si concentra la quota più ampia del valore della commessa. Poi c’è la logistica e c’è l’aggiornamento delle infrastrutture aeroportuali necessario per far volare gli Eurofighter Typhoon nelle basi aeree dell’aeronautica kuwaitiana. Da aggiungere anche le sottocommesse, come per radar e contromisure elettroniche.

La ricaduta in Italia è ampia, ed è un volano che coinvolgerà l’ampia filiera delle pmi dell’indotto e che darà un buon sostegno all’occupazione nel settore. Il maggiore coinvolgimento sarà per l’area di Torino, che beneficerà dell’impatto più ampio, ma gli effetti toccheranno anche Toscana, Puglia e Campania.

“Si tratta del più grande traguardo commerciale mai raggiunto da Finmeccanica”, commenta l’ad Mauro Moretti da Kuwait City, dove alla firma del contratto sono stati presenti anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ed il suo omologo del governo kuwaitiano, Khaled Al Jarrah Al Sabah.

“E’ un grande successo industriale con risvolti molto significativi non solo per la nostra azienda e gli altri partner del consorzio Eurofighter, ma anche per l’intero sistema Paese – dice ancora Moretti – grazie ai benefici in termini di know-how e occupazione qualificata per tutta la filiera delle piccole e medie imprese italiane attive nel settore della sicurezza e difesa”.

Ad oggi otto nazioni hanno complessivamente ordinato 599 esemplari dell’Eurofighter Typhoon, che nasce dalla collaborazione tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna: un programma che assicura 100mila posti di lavoro in 400 aziende europee, circa 20mila in Italia presso 200 imprese.

(di Paolo Rubino/ANSA)

Ultima ora

23:45Bambini intrappolati in scuola crollata

(ANSA) - CITTA' DEL MESSICO, 19 SET - "Per favore, silenzio! Stiamo lavorando per salvare i piccoli!": questo il grido dei responsabili della protezione civile messicana mentre, circondati dalla folla, tentano di trarre in salvo bambini rimasti sepolti sotto le macerie di una scuola di Città del Messico. I media locali trasmettono in diretta dall'esterno della scuola Enrique Rebsamen, nella zona di Coyoacan, completamente crollata per il terremoto. Almeno uno dei piccoli è stato tratto in salvo ma non si sa quanti altri siano ancora intrappolati sotto le macerie.

23:32Calcio: serie B, Frosinone solo in testa

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Risultati della quinta giornata del campionato di calcio di Serie B: Ascoli-Frosinone 0-1; Avellino-Venezia 1-1 (giocata ieri); Bari-Cremonese 1-0; Carpi-Foggia 1-3; Cittadella-Cesena 4-0; Palermo-Perugia 1-0; Parma-Empoli 1-2; Pescara-Entella 2-2; Pro Vercelli-Salernitana 1-1; Spezia-Novara 1-0; Ternana-Brescia 0-0 rinviata. Classifica: Frosinone 13; Empoli 11; Perugia e Carpi 10; Palermo 9; Cittadella, Cremonese, Venezia, Avellino e Spezia 7; Pescara, Bari, Novara e Parma; Brescia, Ternana, Entella e Foggia 5; Salernitana e Cesena 4; Ascoli 3; Pro Vercelli 1.

23:30Calcio: Eder, col Bologna due punti persi

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Su questi campi è sempre difficile, il Bologna ha messo in difficoltà il Napoli per 70 minuti, ma noi siamo l'Inter e questi sono due punti persi. Dovevamo vincere, ma quando non si vince è importante non perdere". Eder a fine partita ha espresso il rammarico per l'1-1 che ha interrotto la strisce vincente dei nerazzurri. "Dovevamo partire meglio anche se nel secondo tempo abbiamo fatto bene. Juventus e Napoli hanno qualcosa in più? Non lo so, noi dobbiamo guardare il nostro obiettivo - ha aggiunto l'attaccante - che è quello della Champions. Dobbiamo dare il massimo per questo". Quanto al rigore conquistato "sì, quando è passato mi ha toccato sulla caviglia, era rigore".

23:21Calcio: anticipo serie A, Bologna-Inter 1-1

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Bologna e Inter 1-1 nel primo anticipo della quinta giornata di serie A. La squadra di Donadoni ha disputato un ottimo primo tempo, sfiorando più volte il vantaggio fino alla splendida e meritata rete di Verdi al 32', una sventola da 25 metri su cui Handanovic non ha potuto nulla. Nella ripresa, Spalletti ha inserito Eder al posto di Joao Mario e l'Inter ha preso le redini del gioco ma senza creare grossi pericoli per Miranda. Al 30', Eder viene atterrato in area e, dopo un controllo con la Var, l'arbitro ha concesso il rigore trasformato da Icardi, al sesto centro in campionato. L'Inter passerà almeno 24 ore da sola in testa, con 13 punti.

22:38Calcio: Zaza show, tripletta in 8′ al Malaga

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Tre gol in otto minuti di Simone Zaza al Malaga. Uno vero e proprio show dell'attaccante italiano del Valencia che si merita la copertina nel sonante 5-0 inflitto dalla squadra di Marcelino agli andalusi, ultimi in classifica a zero punti dopo cinque partite. Il Valencia era già in vantaggio per 1-0 al 45' del primo anticipo della quinta giornata di Liga per una rete di Mina, ma Zaza ha dato la svolta all'incontro: il n.9 ha segnato al 10', al 15' e al 18' della ripresa, prima in spaccata, poi di testa e quindi di sinistro, portando a quattro il suo bottino stagionale. Al 41' è arrivato poi il 5-0 firmato da Rodrigo. Il Valencia sale provvisoriamente al terzo posto, con nove punti.

22:13Calcio: diluvio a Terni, rinviata Ternana-Brescia

(ANSA) - TERNANA, 19 SET - Gara sospesa e poi rinviata per pioggia allo stadio 'Libero Liberati' di Terni dove si stavano sfidando Ternana e Brescia. La gara, ferma sullo 0-0 è stata sospesa al 20' minuto di gioco a causa di un violentissimo nubifragio. Le due squadre sono state rimandate nello spogliatoio e intorno alle 21.10 c'è stato un sopralluogo da parte del direttore di gara, Daniele Martinelli, per verificare lo stato del terreno di gioco. Alle 21.18 a causa del perdurare della pioggia il delegato di Lega, con le due squadre d'accordo, ha deciso per il rinvio a data da destinarsi. La gara riprenderà dal minuto 20 con le due squadre sullo 0-0.

21:15Forte terremoto nel Messico centrale

(ANSA) - CITTÀ DEL MESSICO, 19 set - Un forte terremoto di magnitudo 7.1 è stato registrato nel Messico centrale. Lo riferisce l'Usgs americano. L'epicentro è nella regione di Puebla, a 10 km di profondità. L'ente geofisico nazionale ha fissato la stima preliminare a 6.8. La scossa è stata avvertita anche a Città del Messico, dove molte persone sono scese in strada.

Archivio Ultima ora