Maugeri: Formigoni in aula per requisitoria

(ANSA) – MILANO, 6 APR – E’ arrivato anche Roberto Formigoni nell’aula del processo milanese sul caso Maugeri per assistere alla requisitoria dei pm Antonio Pastore e Laura Pedio. L’ex governatore lombardo è infatti uno dei dieci imputati nel procedimento con al centro le accuse di associazione per delinquere e corruzione scaturito dal presunto scandalo scoppiato nell’aprile del 2012. La requisitoria dei pm, da programma, dovrebbe terminare nella prossima udienza già fissata per l’11 aprile. Formigoni è accusato di essere stato corrotto con una serie di benefit di lusso, tra cui viaggi e vacanze, in cambio di delibere di giunta favorevoli alla fondazione Maugeri. Tra gli imputati anche il faccendiere Pierangelo Daccò e l’ex assessore regionale Antonio Simone. All’inizio della requisitoria il pm Laura Pedio ha spiegato che Formigoni da presidente della Regione Lombardia faceva parte “di un gruppo criminale” che ha organizzato “una sistematica corruzione di cui lui ha beneficiato”.

Condividi: