Migranti: decine fermati nell’Egeo da guardia costiera turca

(ANSA) – ISTANBUL, 6 APR – Nonostante l’avvio lunedì dell’accordo Ue-Turchia, le partenze per le isole greche non si fermano. La guardia costiera turca ha intercettato oggi nel mar Egeo una sessantina di migranti e rifugiati che cercavano di raggiungerle dalle coste della Turchia. I fermati, tra cui diversi siriani, sono stati riportati indietro e trattenuti nella provincia di Smirne, in attesa di essere smistati in centri di accoglienza o espulsione. Secondo le autorità greche i migranti sbarcati nelle ultime 24 ore sono stati 68, in netto calo rispetto ai giorni scorsi.

Condividi: