Migranti: Hollande, Ue ha agito troppo tardi

(ANSA) – BERLINO, 06 APR – “A me dispiace che l’Ue abbia agito troppo tardi. Alla fine comunque è riuscita a trovare una risposta globale e unanime”. Lo ha detto il presidente francese Francois Hollande, in un’intervista alla Bild. “Ci sono dappertutto forze politiche, che mettono in discussione Schengen e vogliono giocare con le paure. A queste forze non dobbiamo offrire alcuna sponda”, ha aggiunto.

Condividi: